Il Prefetto S.E. Giuseppe Forlani a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi dopo gli atti vandalici alla mostra fotografica permanente