Papa Francesco visita la casa-museo del Beato Giuseppe Puglisi

Il Pontefice in visita a Palermo nel XXV Anniversario del martirio del Beato Giuseppe Puglisi

Statua lignea del Beato Giuseppe Puglisi

Realizzata da alcuni artisti di Bolzano, presentata alla cittadinanza e benedetta il 26 maggio 2013

Medaglione in bronzo

Indica il punto in cui Padre Pino Puglisi venne ucciso per mano mafiosa

Foto di vita

Alcune foto esposte nel soggiorno della casa-museo in cui visse il Beato Giuseppe Puglisi

L'armadio con i paramenti del Beato Giuseppe Puglisi

La casa-museo conserva l'armadio della camera da letto del Beato Giuseppe Puglisi con i suoi paramenti

Mostra fotografica permanente "Sui suoi passi"

Inaugurata l'11 settembre 2019, la mostra raccoglie gli scatti più significativi della visita di Papa Francesco alla casa-museo

Mostra Temporanea Collettiva - VI edizione

"Natale in Casa Puglisi" sesta edizione. Mostra Temporanea Collettiva dal 16 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020

Dal 16 Dicembre 2019 al 6 Gennaio 2020 la mostra allestita presso la Casa-Museo del Beato Giuseppe Puglisi ha lo scopo di celebrare il Natale anche attraverso i segni dell’arte contemporanea.
Numerosi sono gli artisti per i quali il Beato - e i valori che ha incarnato - sono fonte di ispirazione. Sulla base di questa constatazione abbiamo voluto coinvolgere la comunità degli artisti interessati ad esporre un’opera di piccole dimensioni sul tema del Natale (dipinti, sculture, brani inediti, fotografie e ciò che la fantasia dell’artista vorrà proporre) per la mostra le cui opere sono esposte nell’aula didattica della Casa-Museo.

La Casa-Museo, socia AMEI, ritiene che favorire la presenza delle espressioni artistiche nei luoghi del Beato Puglisi sia un elemento importante per continuarne l’opera di promozione umana avviata a Brancaccio, per portarvi la bellezza in antitesi al degrado. In tal senso, ci ricolleghiamo alle parole dello stesso Beato: "Gesù è un poeta che rivela analogie nascoste nelle cose semplici. Sa scoprire la corrispondenza tra il mondo semplice e il mondo invisibile. Per Lui la natura e la sua bellezza sono segno dell’amore delicato del Padre che è nei cieli".

Anche attraverso questa manifestazione la Casa-Museo intende confermare la sua connotazione di spazio da vivere, nel luogo dell’incontro, in cui crescere nella fede, nel senso civico, nell’apertura all’altro e nella solidarietà e accogliere tutti coloro che desiderano conoscere il Beato.

Gli artisti per partecipare a "Natale in Casa Puglisi" hanno effettuato la registrazione attraverso il modulo online predisposto appositamente per l'iniziativa nel sito della casa-museo, descrivendo brevemente l’opera (e, laddove possibile, inviando la documentazione fotografica) e fornendo un proprio profilo artistico. Come da bando pubblicato le proposte sono pervenute entro e non oltre mercoledì 11 dicembre 2019 e sono state selezionate dal Consiglio Direttivo del Centro di Accoglienza Padre Nostro. È doveroso precisare che la partecipazione all’iniziativa è avvenuta a titolo gratuito e che, dopo il periodo di esposizione, le opere saranno restituite e ritirate entro il 13 gennaio 2020.

La mostra è stata inaugurata il 16 dicembre alle ore 11.00.

L’Iniziativa rientra nell’ambito del PON Metro "Città di Palermo" 2014-2020. Progetto Processi partecipativi e sviluppo locale. Interventi di riqualificazione territoriali e di contrasto alla  Marginalità nelle Aree degradate - LOTTO 2.

Login Utenti

Per accedere ad alcune aree riservate del sito occorre registrarsi.
Registrandoti riceverai la newsletter con le notizie e gli eventi della casa-museo.

Registrati

© 2018-2020 Casa-Museo del Beato Giuseppe Puglisi
Tutti i diritti riservati

Centro di Accoglienza Padre Nostro ETS
fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991
Via Brancaccio n. 210 - 90124 Palermo

Sito web realizzato da
Giancarlo e Roberto La Barbera

Seguici sui social

| | |

Login Utenti

Per accedere ad alcune aree riservate del sito occorre registrarsi.
Registrandoti riceverai la newsletter con le notizie e gli eventi della casa-museo.

Registrati